Come Costruire un Vialetto Antiumidità

Molte casa di campagna un tempo sono state fatte costruire addossando parte dei muri perimetrali direttamente al terreno, in modo che in quelle parti i muri non si limitano ad assorbire umidità per capillarità e risalita, ma vengono addirittura annaffiati, sul lato esterno, da tutta l’acqua contenuta nella terra. La soluzione migliore in questi casi è creare un’intercapedine che distacchi il muro dal terreno.

Occorrente
Pala e vanga
Livella
Martello
Tavole di legno
Chiodi
Cemento
Additivo antiumidità
Pietre sagomate di copertura

Accertatevi che le fondamenta della casa siano abbastanza profonde, quindi scavate un’intercapedine fra il muro e il terreno realizzando un canale dove possa scorrere bene l’aria. Per far questo dovete costruire due sostegni in cemento, da una parte un muretto a contenimento del terreno, dall’altra un dente appoggiato sul muro che servirà a sorreggere il vialetto soprastante.

Per la costruzione del muretto in cemento preparate una cassaforma in tavole di legno che riempirete con una gettata di cemento. Così anche per preparare il dente servitevi di una cassaforma di tavole di legno preparando un impasto nel quale sia presente un additivo specifico antiumidità che faciliti la traspirazione e la deumidificazione.

Scegliete pietre quasi perfettamente squadrate in modo da non trovare fessure che danno sul vuoto dello scavo. Dopo aver posato le pietre di copertura cementandole su ambo i lati, completate l’opera migliorando estetica e funzionalità allargando il vialetto per coprire tutto il muretto di contenimento.