Come Togliere Muffa in Casa

Molte volte, a nostra insaputa, la casa che compriamo o affittiamo è umida o un luogo dove fiorisce facilmente la muffa. In questa guida troverai dei consigli utili per combattere la muffa, respirando e vivendo in un luogo sano ed asciutto. Vedrai che la tua salute e il tuo sonno ne guadagneranno molto.

Appena ti accorgi che sui muri della casa in cui sei è fiorita la muffa, ti consiglio di intervenire subito per evitare che si possa allargare su tutta la parete e possa rovinare ulteriormente la casa o i tuoi mobili. Visto che il problema è dovuto all’umidità, può essere utile un deumidificatore per ridurre il livello. Oggi sono disponibili modelli di deumidificatore portatile che possono essere spostati velocemente da una stanza all’altra. Se la tua casa è in affitto ti consiglio di contattare il tuo padrone di casa e parlare dell’eventuale soluzione da adottare.

Ora sei pronto per eliminare la muffa. I prodotti anti muffa li puoi facilmente trovare in ferramenta, di solito sono forniti anche se si tratta di un piccolo negozio. Questi tipi di prodotti sono molto aggressivi e in molti casi contengono ammoniaca, quindi ti consiglio di indossare abiti e scarpe brutte, dei guanti per la protezione delle mani e una mascherina per evitare di respirare i vapori del prodotto.

Detto questo spruzza il prodotto che hai acquistato sulla muffa, lascia che agisca per qualche minuto. Noterai che mentre spruzzi il liquido cola sul muro, quindi aiutati con uno straccio brutto per fermare la colatura che potrebbe rovinare la vernice o il pavimento. Dopo i minuti di attesa passa la spugna sulla muffa e asciuga con lo straccio. Bene, ora la muffa è eliminata e il muro torna pulito!