Come Giocare alla Carta Prescelta

Un gioco divertentissimo da fare agli amici in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, basta solo avere dietro sempre un mazzo di carte. Il gioco consiste nel fare uscire sempre la carta ‘scelta’ dalla vittima nonostante sia lui il protagonista del gioco ed il mazzo sia sempre davanti ai suoi occhi…

Il gioco è abbastanza semplice. Come primo passo bisogna che ‘acquisti’ la fiducia della vittima interessata al gioco e anche, fondamentalmente, delle altre persone che guardano e che dopo saranno interessati al tuo gioco. Il tutto si può fare ponendo semplici domande, di vario argomento, e mostrando ripetutamente il mazzo sul tavolo…

Mentre mostri il mazzo alla vittima si svolge, furtivamente, la prima semplicissima parte del gioco. Dopo aver tagliato e mischiato il mazzo almeno una dozzina di volte, giri tutte le carte verso la vittima con la scusa di dimostrargli che le carte non sono truccate. Nel fare questo rigiri subito tutto, cercando di guardare quale sarà la carta che si troverà all’inizio del mazzo, per esempio sarà la prima carta del mazzo il quattro di coppe.

Una volta che sei riuscito a vedere la prima carta, il gioco è praticamente fatto. Discutendo con la vittima dovrai pilotare in ogni modo tutte le risposte che egli darà alle tue domande… Se ad esempio tu gli chiederai di scegliere due tra i quattro semi disponibili, e lui sceglierà Spade e Bastoni (che nel nostro esempio non servono) tu risponderai tranquillamente che la sua scelta ha fatto ‘rimanere’ liberi Coppe e Spade.

Ripeterai le stesse domande fino a che ci sarà la scelta di un singolo seme (Coppe), di una carta dispari o pari (Pari), e infine di un numero preciso (Quattro). Dopo gli mostrerai che per ‘magia’ la sua carta è proprio in cima a tutte le altre, o se vuoi stupirlo di più, glfarai scegliere un punto in mezzo al mazzo, ti metterai le carte dietro la schiena e farai finta di cercare la carta prescelta.