Come Preparare Seppie con Piselli

In questa guida, ti insegno a preparare le seppie con i piselli. Un piatto tipico Romano, dal gusto veramente strepitoso. Potrai utilizzarlo come secondo piatto, vedrai rimarrai soddisfatto.

Ora ti spiegherò come procedere nella preparazione. Seguimi.

Occorrente
1 kg di seppie
Mezza cipolla
Mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
400 gr di salsa di pomodoro
600 gr di piselli sgranati
Sale e peperoncino

Prendi le seppie, lavale bene, puliscile e tagliale in modo molto accurato in piccoli pezzettini, risciacquale di nuovo sotto l’acqua corrente e dopo averle sgocciolate, ponile di nuovo in una casseruola con la cipolla affettata, metti l’olio, la salsa di pomodoro, il sale ed il peperoncino, mescola accuratamente.

A questo punto, lascia cuocere il tutto a fuoco lento fino al momento in cui le seppie saranno quasi cotte. Ora sgrana i piselli, lavali con cura e ponili nella casseruola insieme alle seppie, mescola molto bene fino alla cottura completa degli stessi, assaggia e ricordati di aggiustare il sale se occorre. Se si dispone di una vaporiera, è possibile fare una cottura al vapore, in modo da ottenere un piatto ancora più leggero.

Questo piatto deve tassativamente essere servito caldo, per conservare il suo ottimo aroma. Puoi servirlo in seguito a degli spaghetti alle vongole, a delle linguine al salmone oppure a delle pennette tonno e pomodoro. Ti consiglio di provare a cucinarlo, cara amica, vedrai ti piacerà moltissimo.