Come Riconoscere il Delfino Tursiope

Per chi ha l’opportunità di recarsi al largo utilizzando la propria barca o la barca di amici avrà sicuramente la possibilità di imbattersi in un curioso ma simpaticissimo abitante dei nostri mari: il delfino tursiope. Ecco nei prossimi passi come fare per riconoscerlo.

Il Tursiops truncatus, più conosciuto come tursiope è un delfino appartenente al gruppo dei cetacei odontoceti. Tra tutte le razze conosciute è sicuramente il più famoso data anche la serie televisiva e i film riguardanti “Flipper”. Data la sua acuta intelligenza e abilità nell’operare manovre ordinate dagli addestratori è quello maggiormente utilizzato nei famosi acquari e delfinari.

Questi mammiferi acquatici presentano un corpo fusiforme con una grande idrodinamicità dato il muso a becco e la distribuzione dell’acqua sul dorso tendente a chiudersi verso la coda. Le sue misure arrivano a toccare anche i 3,50 m. per gli esemplari adulti. Questa specie di delfino abita tutti gli oceani e i mari del mondo tranne i due poli; artico ed antartico.

Si tratta di un cetaceo che raggiunge la maturità sessuale solo dopo i dieci anni e le femmine, quando partoriscono mettono alla luce un solo piccolo esemplare che, non appena uscito dal ventre della madre, è già in grado di seguirla in ogni suo spostamento. La livrea del tursiope è di un grigio chiaro ed omogeneo sul tutto il suo corpo, dal capo alla coda.